L’esoterismo di Edgar Allan Poe

Giuseppe Badalucco - Atlante Segreto - Edicolaweb

Esoterismo e cosmologia in:  “Una discesa nel Maelstrom”, “Manoscritto trovato in una bottiglia” e “Le avventure di Gordon Pym”.

Tra tutti gli scrittori appartenenti all’epoca moderna nessuno più di Edgar Allan Poe ha affascinato e attratto milioni di lettori, scrittori e appassionati in genere del gotico, del mistero e della fantascienza. Su di lui sono stati scritti fiumi d’inchiostro, in cui la critica letteraria si è spesso spaccata tra chi l’ha osannato come una delle massime espressioni della letteratura gotica e chi invece lo ha stroncato o comunque ridimensionato come mente creativa. Leggi tutto “L’esoterismo di Edgar Allan Poe”

432 Hz – Il Rizoma dei numeri eterodossi

Eterodossia ed eterodossi come Archeomisterica - here are the wolves

432 Hz: una frequenza alla base dell’Eterodossia

Quando lessi il libro di Santarcangeli ‘Il Libro dei Labirinti’ edito da Frassinelli, rimasi colpito dalla prefazione di Umberto Eco e in particolar modo il suo riferimento alle diverse tipologie di labirinti esistenti. Mi è rimasta in testa il Rizoma tra tutte e questo concetto si lega alla frequenza 432 Hz. Leggi tutto “432 Hz – Il Rizoma dei numeri eterodossi”

La nascita di Gesù – Un’analisi storica

Giuseppe Badalucco - Atlante Segreto - Edicolaweb

Un Uomo di nome Yeoshua, Gesù il Cristo

Gesù il Cristo
Il Cristo Pantocrator (Sofronov)

La nascita di Gesù, il Messia, Figlio di Dio, Salvatore del
mondo, promesso dalle Sacre Scritture ebraiche, ha rappresentato l’avvenimento più atteso dagli uomini antichi, lo spartiacque del corso della storia della civiltà occidentale, fra tutto ciò che avvenne prima e dopo tale avvenimento. Leggi tutto “La nascita di Gesù – Un’analisi storica”

L’ALTRA EUROPA (parte seconda)

Loris Bagnara

L’Altra Europa – Retaggio di una civiltà Perduta

Riprendiamo l’esposizione della materia di carattere mitico-leggendaria contenuta nel libro L’altra Europa (Panda Edizioni, 2017).

La Struttura avrebbe incaricato numerosi e diversi specialisti allo scopo di studiare il rotoli di Nusaybin e le tavolette di Giza: Alexander Thom, come si è detto nella prima parte dell’articolo, sarebbe stato uno dei “consulenti” interpellati per la traduzione e l’interpretazione dei testi; altri sarebbero stati incaricati di comprendere e descrivere in termini scientifici i fenomeni geofisici a cui tali testi, aldilà del linguaggio figurato, si riferivano come a fatti reali. Leggi tutto “L’ALTRA EUROPA (parte seconda)”

Rennes-le-Château e il vento dell’Aude

Tiziana Pompili

Un racconto su Rennes-le-Château

(Tiziana Pompili Casanova – Racconto terzo classificato al concorso La Plume doc 2007, pubblicato sulla rivista Indagini su Rennes-le-Château numero 18)

 

Rennes-le-Château
Rennes-le-Château, la Torre di Magdala

Il prologo

Riconobbe il sibilo del vento e un soffio freddo, ma leggero come una carezza, la spinse ad aprire gli occhi. La prima cosa che mise a fuoco fu la punta delle proprie scarpe. Stupita, si stropicciò gli occhi con la vana speranza di poter spaziare nell’orizzonte che il buio limitava a pochi metri intorno a lei. Leggi tutto “Rennes-le-Château e il vento dell’Aude”

L’ALTRA EUROPA – Quale unificazione?

Loris Bagnara

L’altra Europa e il retaggio di una civiltà perduta (parte prima)

L'altra Europa
“L’altra Europa”, cover del libro di P. Rumor, L. Bagnara, e G. Galli

In questo scorcio finale del 2017 è uscita la nuova edizione riveduta e ampliata, a sette anni dalla prima, de L’altra Europa, un’opera di cui sono coautore con Paolo Rumor e Giorgio Galli.

L’opera è molto ricca di temi e di spunti di ricerca. Volendo semplificare, i contenuti del libro riguardano due materie apparentemente diverse: una di natura politico-economica; l’altra storico-archeologica, con la singolare intrusione di racconti dal carattere mitico-leggendario. La prima materia l’ho esposta in alcuni articoli pubblicati sul sito di GRAAL Edizioni; qui illustrerò la seconda. Leggi tutto “L’ALTRA EUROPA – Quale unificazione?”

PELASGI – UNA STIRPE DIVINA

Tiziana Pompili

Pelasgi, un’indagine sull’uomo e sulla civiltà delle origini

Ecco ‘I Pelasgi’, il mio saggio uscito da pochi  giorni  con Drakon Edizioni.

 

pelasgi
La copertina del libro di Tiziana Pompili Casanova: ‘Pelasgi’ Stirpe Divina

Chi si interessa di storia antica sarà sicuramente incappato nel nome dei Pelasgi,   popoli di cui si ignora la patria ancestrale, tramandati con questo nome dalle fonti classiche. I tratti distintivi di questi antichi progenitori mi hanno sempre affascinato soprattutto perché legati alle possenti fortificazioni in pietra che ancora oggi sono definite “pelasgiche” o “ciclopiche” e che, pur ridotte a pochi ruderi, svettano come fiere testimoni di una cultura che per l’archeologia ufficiale, in pratica, non esiste. Leggi tutto “PELASGI – UNA STIRPE DIVINA”

“Maschio e femmina li creò” – Genesi 1, 27

Eterodossia ed eterodossi come Archeomisterica - here are the wolves

Un’analisi del passo biblico Genesi 1, 27 dai testi greci della Septuaginta – L’enigma del ‘singularia tantum’

Non è ormai una novità, almeno per me, affrontare i Testi Sacri secondo la traduzione che deriva dalle mie competenze liceali, e per breve tempo, universitarie. Oggi mi cimento su Genesi 1, 27.

Genesi 1, 27
La Creazione di Adamo – Cappella Sistina, Roma

Leggi tutto ““Maschio e femmina li creò” – Genesi 1, 27”