Edicolaweb e gli inizi della follia Eterodossa

‘Gli Eterodossi sono il nettare degli Dei’ (Edicolaweb),

un motto che coniai io molto tempo fa. Ero e sono tutt’ora convinto, che gli Eterodossi possiedano la forza per rovesciare le consuetudini, quindi aumentare il dubbio e la critica.

Se iniziassi a scrivere un articolo sulla interpretazione della Torah, sotto un profilo qabbalistico, avrei creato solamente l’ennesima piattaforma divulgativa.

Invece voglio, vogliamo, iniziare con delle storie, vere, esperienze che ci hanno cambiato l’esistenza.

Tanto tempo fa in Edicolaweb

Nel 2004, più o meno, ero a Firenze per una Conferenza congiunta Edicolaweb. Avevo 35 anni, anzi 34 essendo aprile. Gli anni arriveranno a settembre, al tempo impeto e gioventù giocavano un ruolo importante.

Mi si fece avanti un ragazzo della mia stessa età, mi porse la mano e mi disse:

‘ciao Pier, io sono Giuseppe Badalucco…’.

Mi alzai, lasciai comoda la mia ex-moglie e strinsi la mano ad Atlante Segreto, a chi, oggi, ha qualche chilo in più e insieme a me più di una prova forte regalata dalla Vita.

Eppure siamo qui, ancora insieme, passati inoltre attraverso l’opera trasmutatrice di Associazione ASPIS, le Nobili Aspidi Eterodosse e l’inestimabile tesoro di Tracce d’Eternità.

Molti e molte di voi, probabilmente, erano nati/e da poco. Io entrai in Edicolaweb addirittura tra il 2000 e il 2001, già ricco di oltre 15 anni precedenti di Recherche.

Edicolaweb, il principio dell’Eterodossia

L’Eterodossia non è una dottrina, una disciplina: è divenuta – da quando ne parliamo noi – un modus vivendi, un modus operandi; tuttavia è necessario corroborarla attraverso le armi ortodosse, con il fine di darle dignità di disciplina di studio.

Ero seduto dietro ad una scrivania, a Roma, quando recensii Mario Pincherle.

Sono seduto dietro ad una scrivania, adesso – nelle mie Marche, mentre racconto che cos’è il ‘cuore Eterodosso‘.

Seguici su Facebook

Una risposta a “Edicolaweb e gli inizi della follia Eterodossa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *