La porta alchemica di Roma

Federico Giustini - Treeaveller

Roma offre numerose occasioni per immergersi nell’eterodossia. Un esempio eclatante l’abbiamo avuto qualche giorno fa: il programma della serata prevedeva una visita all’Ex Dogana di Roma per vedere da vicino una curiosa mostra (se così vogliamo chiamarla) dedicata a Hieronymus Bosch. Insomma nell’aria c’era già una certa aria di ‘esoterismo’ e magia… (e se qualcuno è curioso può vedere il video postato sul profilo Instagram di Treeaveller).

Durante il viaggio in tram, però, siamo stati colti da una “folgorazione celeste”: perché non fare una piccola deviazione per andare a vedere da vicino uno dei misteri esoterici di Roma?

La porta alchemica di Roma
La porta alchemica di Roma

Leggi tutto “La porta alchemica di Roma”

Castel del Monte, crocevia di storia, scienza ed esoterismo

Federico Giustini - Treeaveller

La scorsa settimana noi di Treeaveller abbiamo fatto un salto in Puglia: l’occasione ce l’ha data una mostra dedicata a Man Ray nel castello di Conversano, in provincia di Bari. Ovviamente abbiamo esplorato anche i dintorni e la prima tappa del nostro viaggio è stata proprio Castel del Monte.

Castel del Monte
Castel del Monte

Leggi tutto “Castel del Monte, crocevia di storia, scienza ed esoterismo”

NATURA E CONNOTAZIONI ESSENZIALI DEL PRIORATO DI SION

Il badge di Marco Rigamonti, Segretario Generale de Il Priorato di Sion

I tratti reali del Priorato di Sion

É bene inquadrare quali siano i veri tratti che delineano l’essenza del Priorato di Sion, per poter distinguere quelle tradizioni legittime che sono arrivate ad oggi attraverso degli Ordini autentici, come la Massoneria ed i Templari, insieme a quelli che non siano degenerati a tal punto da aver perso o compromesso irrimediabilmente l’originario deposito dei quali un tempo erano custodi.

Il Priorato di Sion come diverse altre tradizioni, trae le sue vere origini dalle primeve scuole degli Antichi Misteri, le quali, attraverso una catena ininterrotta, sono riuscite a portare la conoscenza della tradizione primordiale, ognuna, attraverso un sistema diverso ma contenente la stessa verità. Leggi tutto “NATURA E CONNOTAZIONI ESSENZIALI DEL PRIORATO DI SION”

CAVALIERI TEMPLARI – Il profilo dell’Ordine

Il Gran Priore Domizio Cipriani

Introduzione

Il tempo di sfogliare la prima pagina e ci ritroviamo catapultati nel XII secolo, intorno al 1118/19 dove, come ci racconta Guglielmo di Tiro, inizia l’avventura dei Cavalieri Templari:

“…alcuni nobili cavalieri, pieni di devozione per Dio, religiosi e timorati di Dio, rimettendosi nelle mani del signore patriarca per servire Cristo, professarono di voler vivere perpetuamente secondo le consuetudini delle regole dei canonici, osservando la castità e l’obbedienza e rifiutando ogni proprietà. Tra loro i primi e i principali furono questi due uomini venerabili, Hugues de Payns e Goffredo di Santo Aldemaro…”.

Leggi tutto “CAVALIERI TEMPLARI – Il profilo dell’Ordine”

Il “Principio Divino del Movimento Eterno”

Monica Benedetti

Il Principio Divino del Movimento Eterno: Un’analisi Eterodossa sul nome della Piana di Giza.

Da ricercatrice appassionata di storia delle civiltà prediluviane, mi sono sempre posta innumerevoli domande riguardanti le epoche più lontane da noi, nel tempo e sui luoghi nel pianeta in cui la presenza di un passato fervido e importante è testimoniata da monumentali architetture ancora poco o nulla spiegate. Leggi tutto “Il “Principio Divino del Movimento Eterno””

Ain Soph – Il Nulla è Sostanza inconcepibile

Eterodossia ed eterodossi come Archeomisterica - here are the wolves

Da una riflessione su Lo Splendore della Kabbalah di P. M. Virio, Editrice Amenothes

È di moda la confutatio sulla terminologia stretta di certo neo-evemerismo finalizzato alla distruzione e non al confronto su materie inerenti le credenze, il Mito e le fedi religiose, aspetti questi della cosmologia. L’Ain Soph è uno degli obiettivi sensibili. Leggi tutto “Ain Soph – Il Nulla è Sostanza inconcepibile”